• Home
  • /
  • Filosofia & Scienza

Vita e Gioco. Breve analisi esistenzialista del rapporto tra le due dimensioni

Quanno se scherza, bisogna esse seri! Alberto Sordi, Il Marchese del Grillo (1981) Che gli esseri umani giochino è un dato di fatto. Qualunque sia l’età, la condizione, la cultura di appartenenza o il contesto, il gioco è una dimensione fondamentale della vita umana. L’attività ludica ricopre infatti un ruolo importante nella nostra crescita, è un valido modo di…

Read More

Il linguaggio pirahã Pt. 2: prime critiche ad Everett e i colori

Nella puntata precedente abbiamo fatto la conoscenza dei pirahã e analizzato una caratteristica particolare della loro lingua: l’assenza di termini che indichino quantità precise, ossia di numeri. Abbiamo visto come secondo Daniel Everett, il linguista che più a lungo ha studiato il linguaggio pirahã, questa caratteristica sarebbe dovuta al fatto che i pirahã si affiderebbero…

Read More

Il linguaggio pirahã Pt. 1: la grammatica universale e i numeri

Il linguaggio è senza dubbio uno degli aspetti più interessanti e ricchi dello scibile umano. Mezzo primario di comunicazione, esso ha caratterizzato l’uomo fin dalle sue origini. Di tutti i codici esistenti, il linguaggio è sicuramente quello più utilizzato e studiato. Non è quindi sicuramente un caso che all’interno dell’indagine filosofica tutto ciò che ha…

Read More

I Satere e la loro selezione dell’individuo.

Nell’articolo precedente abbiamo parlato degli spartani e della loro fallimentare selezione dell’individuo: se una popolazione si specializzerà troppo in determinati atteggiamenti, tenderà a sedare la capacità di adattamento tipico della propria specie. Ma esistono esempi contemporanei di talune società? La risposta è sì, e spesso presentano tradizioni talmente al limite dell’umano, dell’etica e della storia…

Read More

Il Dio di Newton

Siamo abituati a pensare a scienza e religione come un binomio impossibile, i cui membri si basano l’uno sulla ragione e l’altro sulla fede, entrando inevitabilmente in contrasto. Un caso emblematico è quello di Galilei, dove la nuova scienza fu ostacolata dalla religione, ancora relegata alla tradizione aristotelica. Nonostante ciò, moltissimi scienziati, dalla nascita della scienza…

Read More

Calcoli impossibili: computer, algoritmi e complessità

Ci sono cose che le macchine non possono calcolare? Se pensiamo ai computer in maniera sostanzialmente pre-teorica, tenendo conto, cioè, delle nostre intuizioni in merito senza sovrastrutture argomentative, difficilmente ci verrebbe da porci la domanda che apre questo paragrafo. Abituati come siamo alla natura pervasiva della tecnologia e alla crescente potenza di calcolo dei computer,…

Read More

Gli spartani e l’effetto della selezione dell’individuo

Che il carattere sia soprattutto qualcosa di genetico l’uomo lo sa inconsapevolmente da molto tempo; è facendo accoppiare i canidi più mansueti che piano piano abbiamo ottenuto animali sempre più facilmente addomesticabili: i cani domestici. Questa selezione caratteriale, però, potrebbe essere attuata anche alla nostra specie? Potrebbe davvero incidere sull’evoluzione biologica-comportamentale di un’intera popolazione? Io…

Read More

Lo stretto rapporto tra Cultura e Ambiente: Funerale celeste

La domanda che mi pongo e che vorrei estendere a voi lettori in questo articolo è: quanto l’ambiente di insediamento di una popolazione può incidere sulla cultura della stessa? L’Uomo ha da sempre uno stretto rapporto con l’ambiente, un rapporto molto più intimo e profondo rispetto al semplice abitarlo o servirsene. Dalla natura attingiamo il…

Read More

Ragionamento e Paradosso

Nel libro “Il mondo come Volontà e rappresentazione” (1), Schopenhauer spiega come la mente umana sia sostanzialmente popolata da concetti (2) (rappresentazioni degli oggetti, categorie) e il ragionamento è solamente lo scorrere di tali concetti legati attraverso la sovrapposizione di proprietà in comune. Lo scorrere dei concetti è spiegato con i diagrammi di Eulero (oggi…

Read More