• Home
  • /
  • Logos

Vita e Gioco. Breve analisi esistenzialista del rapporto tra le due dimensioni

Quanno se scherza, bisogna esse seri! Alberto Sordi, Il Marchese del Grillo (1981) Che gli esseri umani giochino è un dato di fatto. Qualunque sia l’età, la condizione, la cultura di appartenenza o il contesto, il gioco è una dimensione fondamentale della vita umana. L’attività ludica ricopre infatti un ruolo importante nella nostra crescita, è un valido modo di…

Read More

Il linguaggio pirahã Pt. 2: prime critiche ad Everett e i colori

Nella puntata precedente abbiamo fatto la conoscenza dei pirahã e analizzato una caratteristica particolare della loro lingua: l’assenza di termini che indichino quantità precise, ossia di numeri. Abbiamo visto come secondo Daniel Everett, il linguista che più a lungo ha studiato il linguaggio pirahã, questa caratteristica sarebbe dovuta al fatto che i pirahã si affiderebbero…

Read More

Il linguaggio pirahã Pt. 1: la grammatica universale e i numeri

Il linguaggio è senza dubbio uno degli aspetti più interessanti e ricchi dello scibile umano. Mezzo primario di comunicazione, esso ha caratterizzato l’uomo fin dalle sue origini. Di tutti i codici esistenti, il linguaggio è sicuramente quello più utilizzato e studiato. Non è quindi sicuramente un caso che all’interno dell’indagine filosofica tutto ciò che ha…

Read More

Il Dio di Newton

Siamo abituati a pensare a scienza e religione come un binomio impossibile, i cui membri si basano l’uno sulla ragione e l’altro sulla fede, entrando inevitabilmente in contrasto. Un caso emblematico è quello di Galilei, dove la nuova scienza fu ostacolata dalla religione, ancora relegata alla tradizione aristotelica. Nonostante ciò, moltissimi scienziati, dalla nascita della scienza…

Read More

Ragionamento e Paradosso

Nel libro “Il mondo come Volontà e rappresentazione” (1), Schopenhauer spiega come la mente umana sia sostanzialmente popolata da concetti (2) (rappresentazioni degli oggetti, categorie) e il ragionamento è solamente lo scorrere di tali concetti legati attraverso la sovrapposizione di proprietà in comune. Lo scorrere dei concetti è spiegato con i diagrammi di Eulero (oggi…

Read More

Memenologia, o Fenomenologia dei meme. Parte 2: Categorie di Meme

Esistono molti possibili modi di classificare i meme: si possono infatti distinguere per tema e argomento (meme politici, meme storici, meme di filosofia, etc.), facendo riferimento alla specifica base utilizzata (meme di Messi, meme di Gerry Scotti, etc.), si possono distinguere secondo stilemi artistici (meme vaporwave, meme TT/BT, meme deep-fried) oppure in molti altri modi….

Read More

Memenologia, o Fenomenologia dei meme. Parte 1

Il fenomeno dei meme[1] su internet è sicuramente uno dei fenomeni più rilevanti degli ultimissimi anni, stando al numero di adesioni, alla loro diffusione e al loro sempre crescente utilizzo anche per fini diversi da quello semplicemente umoristico. Sempre più aziende utilizzano le proprie pagine social per fare pubblicità ai propri prodotti tramite meme, ottenendo…

Read More

Non saper nulla per parlare di tutto

Una domanda che potrebbe sorgere spontanea è se il senso comune sia una forma di filosofia o, al contrario, la sua negazione. Per capirlo bisogna cercare di dare un significato univoco al termine filosofia. E’ questo il problema, a partire dall’etimo “amore per la sapienza” si arriva ad una infinità di definizioni, tutte simili e…

Read More

Scientificità e irrazionale: il dualismo epistemico del mondo contemporaneo

Comprendo che il titolo di questo articolo sembrerà ai più incomprensibile o quasi, dato che si tratta di linguaggio specificatamente filosofico, dunque si cercherà immediatamente di spiegare nella maniera più chiara possibile cosa si intenda con queste parole. Con il termine dualismo si intende una qualsiasi dottrina che presenti due princìpi opposti e separati nei…

Read More

La Scienza è quel che sappiamo e la Filosofia è quel che non sappiamo

A cosa serve la filosofia se ormai abbiamo la scienza? Innanzitutto questa domanda parte dal presupposto che scienza e filosofia abbiano lo stesso compito, lo stesso obiettivo, e di conseguenza che siano paragonabili tra di loro, portando una delle due discipline a essere meno utile dell’altra, e quindi scartabile. Per poter rispondere, è necessario quindi…

Read More