• Home
  • /
  • Letteratura & Arti

“Ciò che inferno non è”

L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se c’è n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo…

Read More

Montale – L’Io e l’Altro da Me: interpretazione critica

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino. Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio. Il mio dura tuttora, né più mi occorrono le coincidenze, le prenotazioni, le trappole, gli scorni di chi crede che la realtà sia quella che si vede. Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio non già perché con quattr’occhi forse si vede di più. Con te le ho scese perché sapevo che di noi due le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate, erano le tue. Questo componimento di Montale (1896, Genova – 1981, Milano) si configura come parte integrante di quella che potremmo definire una svolta poetica che segna il cammino artistico dell’autore Novecentesco. Dopo anni di silenzio infatti…

Read More

Lo sguardo interiore di Modigliani

Amedeo Clemente Modigliani nato a Livorno nel 1884 da una famiglia ebrea e morto a Parigi nel 1920 a soli trentasei anni è stato un celebre pittore e scultore italiano. Ebbe una vita travagliata scandita da una salute cagionevole e numerosi problemi economici. La sua importanza artistica è elevata, tuttavia il motivo per cui spesso…

Read More